Enter your keyword

Prurito in testa? Che stress…!

Prurito in testa? Che stress…!

Prurito in testa? Che stress…!

Ti ritrovi spesso in preda ad un fastidioso prurito in testa? Scopri da cosa può essere causato e perché non deve essere mai trascurato!

 

Quello del prurito in testa è un tema diffuso. Sempre più persone arrivano sa noi o ci scrivono lamentando bruciore , prurito in testa e a volte addirittura dolore al cuoio capelluto … sensazioni fastidiose che possono insorgere da un momento all’altro e perseverare anche nel tempo… attenzione però, si tratta di sintomi che non vanno sottovalutati!

Il cuoio capelluto viene spesso trascurato. E’ lì su, sulla nostra testa e non pensiamo mai a proteggerlo come facciamo con il resto del corpo. Non pensiamo mai al fatto che la pelle che riveste la testa , data la posizione in cui si trova, è di fatto quella più esposta a fattori esterni come freddo, smog e uso di prodotti aggressivi.

Cosa fare allora se si iniziano ad avere questo tipo d sintomi?

Innanzitutto cerchiamo di capire a cosa possono essere dovuti.

Il prurito in testa o il bruciore sono sorti appena dopo il trattamento dal parrucchiere? Si tratta quasi sicuramente di una sensibilità ai prodotti utilizzati,specie se sono stati usati dei prodotti aggressivi come per esempio quelli solitamente usati per fare una permanente o una tinta.

Come agire? Sicuramente utilizzando dei prodotti delicati che rispettino il ph della pelle e che non abbiano troppi componenti chimici  e profumazioni. Cercando di limitare tinture, permanenti o trattamenti dove la chimica è quasi indispensabile e poi facendo attenzione al phon se troppo caldo…potrebbe peggiorare la situazione!

Il prurito ti accompagna per lungo tempo senza un apparente causa? Attenzione alla secchezza della cute! Caldo inteso o freddo , esposizione ad agenti inquinanti come lo smog possono seccare la pelle del cuoio capelluto. Il problema potrebbe colpire in modo particolare chi è esposto , magari per lavoro, a polveri chimiche e irritanti… la cute in questo caso andrebbe protetta con qualche prodotto esattamente come di fa per latri parti esposte del corpo.

In questi casi è essenziale mantenere una buona detersione per liberare capelli e cuoio capelluto dalle impurità, utilizzando soprattutto prodotti decongestionanti, impacchi, maschere che possano lenire la cute e idratarla a fondo.

Se nonostante questi accorgimenti i problemi persistono, attenzione all’alimentazione? Sicuri di non avere qualche intolleranza o allergia? Meglio approfondire con dei test appositi , rivolgetevi al vostro medico di fiducia e fatevi consigliare per capire a fondo la possibile causa.

Infiammazioni più importanti vanno sicuramente visionate da un medico e valutate professionalmente le eventuali azioni da eseguire.

Per prevenire possibili fastidi, noi di Salute Capelli raccomandiamo di utilizzare sempre prodotti di alta qualità che rispettino la cute contribuendo a mantenerne l’idratazione costante.

Il vostro cuoio capelluto ringrazierà e i vostri capelli saranno più spessi e luminosi!

Scopri qui in nostri prodotti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI UNA DOMANDA DA FARE ? :-)

Scrivi la tua domanda e ti risponderemo in pochissimo tempo! :-)

Benvenuto! Come possiamo esserti utile?

Clicca INVIO per chattare