Prodotti per capelli: MEDICEUTICALS,NIOXIN, BOSLEY, REVIVOGEN e molti altri!

Problemi del cuoio capelluto?!

problemi-del-cuoio-capelluto

Il cuoio capelluto è una parte del nostro corpo che diamo sempre un pò per scontata e non le riserviamo le stesse cure e le stesse attenzioni che concediamo invece alla pelle del viso e al corpo.I problemi del cuoio capelluto però esistono e non vanno sottovalutati!

Ma quali saranno mai questi problemi del cuoi capelluto?

Magari non ne avete mai sentito parlare o magari invece sono problemi con cui combattete tutti i giorni. Noi di Salute Capelli vogliamo fare focus su questo argomento, dando qualche spiegazione e qualche suggerimento.

Dei problemi del cuoio capelluto ne abbiamo parlato anche qui

Allora vediamo un pò… tra i problemi del cuoio capelluto più conosciuti c’è sicuramente la:

👉MICOSI DEL CUOIO CAPELLUTO

Da cosa è provocata? Non differisce assolutamente da altre micosi che possono colpire altri parti del nostro corpo…capita a volte, infatti , che il nostro cuoio capelluto appaia arrosato, irritato con segni di desquamazione, può comparire del prurito, del senso di bruciore, dei brufoli purulenti, della forfora anomala. Si tratta di una infezione da funghi o lieviti che possono aggredire il cuoio capelluto fino a portare alla perdita di capelli.

Non si tratta di malattie strane, il nostro cuoio capelluto come l’epidermide in genere è comunemente abitato da microorganismi che possono perdere il loro equilibrio, lasciando spazio ad altri microorganismi parassiti che aggravano gli scompensi e creano delle infezioni.

Alcune micosi possono creare delle situazioni di infezione davvero gravi, sconsigliamo, pertanto,  il fai da te e i rimedi letti qua e la sulla rete e vi raccomandiamo invece una visita da un dermatologo specializzato che potrà prescrivervi la migliore cura.

Da parte nostra quello che vi possiamo consigliare è di prevenire situazioni critiche, utilizzando prodotti professionali certificati che hanno come obiettivo quello di tenere in salute il vostro cuoio capelluto e i vostri capelli. Prodotti troppo aggressivi ( non ci stancheremo mai di dirlo ) possono seriamente compromettere l’equilibrio della delicata epidermide del cuoio capelluto, lasciando spazio a infezioni e malattie.

E’ vero che talvolta i prodotti di qualità hanno dei prezzi superiori rispetto ad altri che si trovano nella grande distribuzione, pensate però a quanti soldi risparmiate di cure successive e quanto bene fate a voi stessi!

Un altro sintomo che viene annoverato tra i problemi del cuoio capelluto è la più nota:

👉SEBORREA O IPERSECREZIONE SEBACEA

Molto diffusa e vero tormento per alcuni, la seborrea è uno dei problemi del cuoio capelluto molto diffusa e si verifica trattamenti per il cuoio capellutoquando le ghiandole sebacee producono sebo in eccesso. L’accumularsi di sebo nei follicoli piliferi, genera altri problemi del cuoio capelluto come cute oleosa e capelli grassi,  follicolite e alopecia seborroica.

A volte la situazione è irrisolvibile in modo definitivo, comportando la necessità di praticare dei trattamenti specifici in modo ripetuto e periodico. Ancora una volta la cosa davvero importante è utilizzare prodotti professionali specifici per il problema ( in questo caso prodotti per i capelli grassi ) che abbiano come obiettivo davvero la cura e la prevenzione di problemi del cuoio capelluto come questi appena elencati .

Altra disfunzione da annoverare tra i problemi del cuoio capelluto:

👉DERMATITE SEBORROICA

Sintomi sono desquamazione tipo forfora e forte irritazione della cute.

Non è semplice forfora con cui può essere confusa nelle forme lievi, perché il tipo di problematica è ancora più grave e la produzione di sebo molto più accentuata.

Si tratta di una forma di dermatite accompagnata da eritema, l’irritazione e l’arrossamento sono evidenti .

Di base i casi gravi richiedono l’intervento di un medico, ad ogni modo a livello preventivo è utile utilizzare dei trattamenti intensivi anticaduta .

Ultimo ma non per minor importanza:

👉PSORIASI DEL CUOIO CAPELLUTO

Il cuoio capelluto è soggetto a tutte le malattie della pelle. Può capitare quindi che venga colpito anche da psoriasi. Si manifesta con arrossamenti a chiazze e squame grigiastre.

Generalmente non provoca caduta dei capelli, ma crea un disturbo fastidioso che è il prurito anche intenso alla testa.

Difficile da curare, perché non se ne conoscono a pieno ancora le cause, può essere lenita con dei trattamenti specifici per mantenere una situazione di equilibrio.

Se avete qualche dubbio o necessitate di informazioni contattateci : info@salutecapelli.it

Share this post



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI UNA DOMANDA DA FARE ? :-)

Scrivi la tua domanda e ti risponderemo in pochissimo tempo! :-)

Benvenuto! Come possiamo esserti utile?

Clicca INVIO per chattare