Prodotti per capelli: MEDICEUTICALS,NIOXIN, BOSLEY, REVIVOGEN e molti altri!

4 strucchi per salvare i capelli dall’umidità!

ragazza pioggia

Questa primavera che non arriva mette davvero in difficoltà i nostri capelli! Non so voi, ma umidità, vento e sbalzi di temperatura hanno davvero messo ko le chiome di molti.

Se c’è una cosa che ancora non possiamo controllare, di sicuro, è il clima. Il controllo compulsivo del telefonino per sapere che tempo farà, non ci aiuterà di certo a gestire con sicurezza l’ imprevedibilità del meteo ( specie ultimamente ). Ormai l’unica certezza che abbiamo è che le previsioni, che studiamo con tanta concentrazione, non sono una garanzia.

Scagli la prima pietra chi non è rimasto deluso, almeno una volta, dalla promessa di sole del proprio smartphone. Suvvia ammettetelo, è successo a tutti ( o almeno ai meno prevvidenti ) di indossare quel vestito leggero che da tanto tempo era appeso in armadio, perchè tanto Siri aveva detto di non prendere l’ombrello e di trovarsi poi sotto una pioggia a catinelle, con la pelle d’oca per il freddo e i capelli che dichiarano assoluta anarchia.

 

Quindi,  a meno che non vogliate impegnare la vostra giornata in lunghissime e scaramantiche danze del sole, che sono ancora meno rassicuranti del fugace sguardo alla ‘Clima App’ del momento , non resta che rassegnarsi. Accettare quello che la natura ha da offrire ( con rispetto ) e affrontare con coraggio le giornate grigie anche quando l’unica cosa che davvero ci risolleverebbe il morale sarebbe quel timido raggio di sole.

 

Lasciamo quindi andare i pensieri grigi come le nuovole cariche di pioggia e affrontiamo impavidi l’ennesima giornata uggiosa di una primavera di nome e non di fatto, che tanto fa attendere i suoi cieli azzurri e il clima secco ( il preferito dei nostri capelli! :-) ).

Pioggia e umidità siete le ben venute … sappiamo benissimo come affrontarvi e correre ai ripari!

Facciamo in modo che il malumore non ci assalga e non lasciamoci intimorire dai capelli capricciosi dei giorni di pioggia. Prepariamo, invece,  le strategie di attacco. Armiamoci di phon, spazzole, piastre e accessori vari e scendiamo coraggiosamente in battaglia.

Assicuriamo ottimi risultati … basta non farsi cogliere impreparati!

Vediamo qualche trucco.
  • Se puoi, lascia che i capelli si asciughino un pochino all’aria prima di aggredirli con il getto forte e caldo del phon. Se i capelli sono già parzialmente asciutti, passare alla messa in piega eviterà l’effetto crespo. Raccomandazione top: usare phon agli ioni attivi , così si evita l’effetto assenza di gravità e capello elettrico e indomabile.

 

  • Mentre asciughi i capelli utilizza una spazzola con setole naturali, aiuterà a far chiudere le cuticole dei capelli mentre li asciughi, permettendo così all’ umidità di rimanere all’interno. L’effetto ‘ assenza umidità esterna’ potrebbe essere raggiunto contro ogni aspettativa.

 

  • Passare il phon, ripassare il phon, ripassare di nuovo il phon. Se di solito tendi a lasciare i capelli con un velo di umido , cambia abitudine! In caso di pioggia meglio asciugarli perfettamente altrimenti l’effetto sarà catastrofico e in men che non si dica i tuoi capelli diventeranno crespi e ingestibili. Quindi tieni il phon acceso quel minutino in più.

 

  • Pioggia = piastra… eh sì se hai i capelli lunghi e se ne hai tanti , la piastra è un ottimo alleato per tenere i capelli in ordine anche durante le umide giornate di pioggia.

 

Foto di yalcin dag da Pixabay

Foto di yalcin dag da Pixabay

 

Altra cosa importante è non usare prodotti che contribuiscano a rendere i capelli crespi, quindi sì a shampoo e balsamo idratanti e che non appesantiscono.

E poi, dulcis in fundo, fai bella scorta di elastici, fasce per capelli, cerchielli, forcine…cappelli. Potrai correre ai ripari anche nel caso in cui  i tuoi capelli proprio ne vogliano sapere!

E tu? Quale tecnica usi per domare i tuoi capelli ribelli? Raccontacelo saremo lieti di condividere i tuoi trucchi!

Share this post



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI UNA DOMANDA DA FARE ? :-)

Scrivi la tua domanda e ti risponderemo in pochissimo tempo! :-)

Benvenuto! Come possiamo esserti utile?

Clicca INVIO per chattare